PISCINE IN FASE DI REALIZZAZIONE

Piscine in Fase di Realizazione

La realizzazione delle nostre piscine prefabbricate in acciaio zincato avviene a regola d’arte, seguendo le più severe norme di sicurezza e rispettando elevatissimi standard qualitativi attraverso materiali certificati.
Il nostro personale specializzato eseguirà i lavori attraverso varie fasi, un metodo di lavoro collaudato che ci ha consentito di affermarci nel settore delle piscine nel territorio di Napoli e provincia.

  1. Scavo. È la prima fase di realizzazione, che comincia dopo aver tracciato il perimetro della piscina sul terreno. I nostri scavatori operano con precisione in base alle dimensioni stabilite e nel rispetto di eventuali lastricati o marciapiedi circostanti.
    La pavimentazione attorno alla piscina va sempre prevista con leggera pendenza verso l’esterno e non verso la stessa. Inquinamento e sporcizia infatti vanno dirottati al di fuori dello specchio d’acqua. L’operazione di scavo prende in considerazione anche il calcolo dello spazio per il passaggio delle tubazioni fino al locale tecnico interrato.
  2. Sbancamento. Una volta predisposto lo scavo la seconda operazione consiste nel lavoro di sbancamento.
    Per questa operazione facciamo affidamento al personale altamente qualificato della ditta Norgiolini sas, che si occupa dell’asportazione del terreno e predispone l’intera area alla gettata del fondo.
  3. Installazione della struttura. La terza fase di realizzazione della piscina prevede il posizionamento, è molto delicata e richiede perizia e grande precisione.
    Una volta collocata la presa di fondo e gettato il cemento del fondale, si procede all’installazione della pannellatura. La totalità dei pannelli viene distribuita perimetralmente, secondo il disegno e completa degli accessori di fissaggio.
  4. Bloccaggio della struttura. A sostegno della pannellatura viene ora steso un cordolo di cemento armato lungo tutto il perimetro e nei contrafforti di sostegno. Questo permette di prevenire eventuali smottamenti del terreno e di mantenere ferma la struttura della piscina.
    Un colonnato di blocchi di cemento piantato nella platea servirà da sostegno a tutto il marciapiede che delimiterà poi la piscina.
  5. Installazione impianto di filtrazione. Si tratta di un locale interrato in vetroresina dove alloggiano la pompa, il filtro, il quadro elettrico e i vari collegamenti alle tubazioni. Qui risiede il cuore della piscina e deve essere sempre accessibile per la manutenzione.
    I nostri tecnici esperti sapranno calcolare e stabilire il luogo più adatto al posizionamento, che deve essere individuato entro la distanza di mt. 5 dalla piscina, per ottenere il massimo del rendimento.
  6. Posa del telo interno piscina. La piscina sta prendendo forma e dopo aver portato a termine con cura l’operazione di rinterro si passa alla posa del telo e al getto perimetrale della pavimentazione.
  7. Inserimento accessori piscina. Dopo un sapiente lavoro di finitura e l’inserimento degli accessori e di ogni tipo di optional, la piscina è pronta per essere goduta.
    Non dimentichiamoci che la cura dell’acqua e il controllo dell’impianto di filtrazione garantiscono una vita sana e duratura a tutto il circuito idrico e permettono di avere una piscina sempre perfetta, con il minimo impegno.

    Telefono

    AFA PISCINE SRLS

    V. Santa Maria a Cubito 13/B
    80014 GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
    Tel: +39 377 0961058
    Tel: +39 081 8183980
    afapiscine15@gmail.com
    P.IVA > 06542131211

    Camera Comm. Napoli - REA 990668 - Cap. Soc. € 3.000